Gloria Guida contro Baglioni: Sanremo dimentica Johnny Dorelli… – TEATRO E MUSICA NEWS

Gloria Guida contro Baglioni: Sanremo dimentica Johnny Dorelli… – TEATRO E MUSICA NEWS

image_pdfimage_print

Gloria Guida contro Baglioni: Sanremo dimentica Johnny Dorelli…

E alla fine, la doccia fredda. La petizione partita con orgoglio da questo sito per un Premio alla Carriera a Johnny Dorelli a Sanremo nel sessantesimo anniversario dal trionfo di Piove, non è stata ascoltata da Claudio Baglioni. A spegnere le speranze é stato un post su Instagram di Gloria Guida, che qualche settimana fa aveva accolto con entusiasmo la nostra richiesta seguita da tantissimi commenti di affetto per il più grande crooner italiano, con cui sembrano chiudersi le porte per Johnny al prossimo Festival. E il commento della Guida, che sembra abbastanza polemico nei confronti del direttore artistico, colpevole ancora una volta di non premiare con Dorelli chi ha fatto crescere la storia del Festival con le canzoni più popolari nel mondo insieme a Domenico Modugno, è innanzitutto un’altra bellissima occasione per dichiarare tutto il suo amore a suo marito.

Sono sempre vicino a te, anche se Sanremo ti dimentica io ci sono sempre

Con queste parole la bravissima Gloria, impegnata in questa stagione con la fortunata trasmissione Le ragazze, sembra non volere illudere i fan di Dorelli che stanno commentando agguerriti da qualche ora contro Baglioni, di fatto il vero e unico responsabile di questa dimenticanza. Quando quasi tre mesi fa iniziammo sul nostro sito la richiesta di un premio alla carriera, eravamo certi che il direttore artistico avrebbe potuto accogliere il desiderio di milioni di italiani di rivedere sul palco dell’Ariston uno di quelli che Sanremo lo ha praticamente creato. Nessuno più di Johnny meriterebbe quel riconoscimento, lui che a Sanremo vinse due volte (Nel blu dipinto di blu e Piove) partecipando in nove occasioni con tredici brani (un tempo si potevano interpretare più canzoni nella stessa edizione) e lo condusse con estrema e simpatica eleganza nel 1990 quando trionfarono i Pooh, lui che con Aggiungi un posto a tavola ha dato lustro al teatro italiano nel mondo con uno dei musical più amati di sempre ancora oggi che è in tour con Gianluca Guidi, suo figlio, avrebbe di sicuro più diritto rispetto ad altri artisti, che nominare ora sarebbe antipatico ma hanno avuto da Sanremo molto di più senza mai dare nulla in cambio. Chissà che con questa foto Baglioni non raccolga l’ultimo appello che facciamo dal web per avere Johnny premiato con la dovuta standing ovation: la carriera del grande Dorelli rimane comunque una delle gemme più preziose della musica e del teatro italiano, e le sue interpretazioni di Lettera a Pinocchio, L’immensità, E penso a te, Love in Portofino, La farfalla impazzita, Una serata insieme a te, Per chi, Arriva la bomba, Meglio così, giusto per ricordarne alcune, saranno sempre nei cuori di tutti anche se non dovessero esserlo nel cuore di Baglioni. Chissà se Claudio risponderà a questa velata polemica di Gloria Guida: un fatto è certo, noi tutti, come Gloria, saremo sempre insieme a Johnny, anche se Sanremo lo dimentica…

This content was originally published here.

Deja un comentario